Seleziona lingua

Sussulto del freno nei dettagli

Il sussulto del freno è la vibrazione avvertita attraverso il volante e le sospensioni quando si frena a determinate velocità e con determinate pressioni. Può variare da una vibrazione appena percettibile ad un sussulto violento, ed essere avvertito attraverso il pedale del freno o il volante.

ferodo-support-techtips-judder-visu1-2016
ferodo-support-techtips-judder-visu2-2016

CAUSE E SOLUZIONI

CAUSA N° 1: DISALLINEAMENTO DEL MOZZO E/O DEL DISCO

ferodo-support-techtips-judder-visu3-2016

La vibrazione del freno può essere determinata da un disco freno montato in modo errato, non allineato con il mozzo o la pinza. Ecco alcuni sintomi che possono aiutarti a capire se è questo il problema, e possibili soluzioni:

Verificare che non ci siano ruggine o sporco sulla superficie del mozzo ruota
PERCHÉ?La ruggine o lo sporco possono essere la causa dello scarso contatto tra il disco e il mozzo.
LA SOLUZIONE:Smontare il disco e pulire entrambe le superfici rimuovendo la ruggine e i residui inquinanti.

Verificare se la superficie di contatto del mozzo è stata deformata a causa dell'applicazione di una coppia di serraggio eccessiva.
PERCHÉ?Verificare se la superficie di contatto del mozzo è stata deformata a causa dell'applicazione di una coppia di serraggio eccessiva.
LA SOLUZIONE:Sostituire i dischi evitando una coppia di serraggio eccessiva.

Verificare che il mozzo stesso non sia deformato.
PERCHÉ?Per quanto raro, i mozzi possono deformarsi. Il fissaggio di un disco ad un mozzo deformato darà sempre origine a delle vibrazioni. Lo stesso accade se non si rimuove la ruggine dalla superficie del mozzo prima di montare il disco.
LA SOLUZIONE:Dopo il montaggio del disco, verificare sempre che lo stesso non sia eccentrico mediante un comparatore. Se l'eccentricità è fuori tolleranza, rimontare il disco in una posizione alternativa fino a che l'eccentricità non sia rientrata nella tolleranza. Se il valore di disallineamento rimane fuori tolleranza, è necessario effettuare la manutenzione del mozzo.

Verificare che i cerchi in lega siano stati montati correttamente.
PERCHÉ?Negli ultimi anni, si è riscontrato che una causa comune del disallineamento del disco è il montaggio scorretto di cerchi in lega modello unico. Poiché lo stesso cerchio viene utilizzato per molteplici tipologie di mozzi e dimensioni, gli installatori usano dei distanziali sugli anelli di centraggio del cerchio. Qualora il distanziale venga perso o danneggiato, il cerchio non potrà essere centrato correttamente.
LA SOLUZIONE:Posizionare il comparatore sulla parte posteriore del disco durante il montaggio del cerchio, e misurare l'eccentricità. Il comparatore indicherà il valore di eccentricità soltanto una volta che il cerchio sarà montato e serrato e potrà essere necessario cambiare il cerchio.

CAUSA N° 2: SURRISCALDAMENTO E DEFORMAZIONE ELEVATI DEL DISCO

Qualsiasi aumento significativo della temperatura può causare la deformazione del metallo del disco in svariati punti. Ecco alcuni sintomi che possono aiutarti a capire se è questo il problema, e possibili soluzioni:

Verificare che non ci siano segni di un uso eccessivo dei freni.
PERCHÉ?L'uso eccessivo dei freni è la causa più comune del surriscaldamento. I dischi sono progettati per raffreddarsi rapidamente tra un'applicazione dei freni e l'altra. Ma quando si frena in modo intenso e in rapida successione, come durante la guida in montagna, i dischi non hanno abbastanza tempo per dissipare il calore.
LA SOLUZIONE:Macchie bluastre sulla superficie del disco sono una valida indicazione dell'eventuale surriscaldamento. I dischi che presentano macchie bluastre e/o un colore più scuro in alcuni punti, non possono essere recuperati e devono essere SEMPRE sostituiti insieme alle pastiglie freno.

Verificare la qualità delle pastiglie freno.
PERCHÉ?Le pastiglie freno di bassa qualità possono surriscaldarsi molto facilmente, soprattutto in caso di brusche frenate. Il calore eccessivo emanato dalle pastiglie può far surriscaldare i dischi e causarne la deformazione.
LA SOLUZIONEControllare che non ci siano macchie bluastre sulla superficie del disco. Nel caso in cui non se ne trovino, informare comunque il conducente sui rischi connessi con l'uso di pastiglie di bassa qualità. Sostituire SEMPRE le pastiglie e i dischi freno quando si vedono macchie bluastre sul disco.

CAUSA N° 3: VARIAZIONE DELLO SPESSORE DEL DISCO (DTV)

La DTV è la variazione dello spessore della superficie del disco. Per assicurare una frenata efficiente, il disco deve avere lo stesso spessore ovunque. Se la superficie d'attrito è irregolare, infatti, la pastiglia ha un contatto intermittente con il disco mentre gira. E questo causa le vibrazioni del freno. Ecco alcuni sintomi che possono aiutarti a capire se è questo il problema, e possibili soluzioni:

Verificare con il conducente che i freni siano stati opportunamente rodati.
PERCHÉ?Per ottenere le prestazioni migliori dai tuoi freni è fondamentale seguire la procedura di rodaggio. Applicando una pressione moderata sul pedale del freno durante le prime poche applicazioni, uno strato omogeneo di materiale d'attrito viene trasferito dalle pastiglie al disco. Questo accoppiamento delle superfici migliora la sicurezza ed evita il verificarsi di vibrazioni dovute alla variazione dello spessore del disco (DTV).
LA SOLUZIONE:Prevenire è meglio che curare. Ogni volta che si installano pastiglie freno nuove è necessario avvisare i conducenti che devono evitare le frenate brusche per i primi 200 km. Se si è prodotta una leggera variazione dello spessore del disco (DTV), come conseguenza di un rodaggio non eseguito correttamente, può essere sufficiente procedere nuovamente all'assestamento dei freni. Se questo non permette il riallineamento delle superfici del disco, l'unica soluzione è la sostituzione sia delle pastiglie che dei dischi freno. Per vostra comodità, Jurid® ha pubblicato un utile pieghevole di consigli per i conducenti da distribuire ai vostri clienti. In esso sono contenuti consigli e trucchi per ottimizzare il proprio impianto frenante. Per maggiori informazioni rivolgersi al proprio rappresentante Jurid®.

Verificare che la pinza non sia grippata.
PERCHÉ? Un pistone o un perno di scorrimento della pinza, grippati, causano l'applicazione di forze non omogenee su ciascun lato del disco freno e quindi un'usura irregolare o la variazione dello spessore del disco (DTV).
LA SOLUZIONE:  Questo problema di solito è provocato dalla corrosione o dalla presenza di sporco. È necessario, quindi, realizzare gli interventi di manutenzione opportuni sulla pinza grippata al fine di evitare che il problema si ripresenti, e sostituire sia le pastiglie che i dischi freno.

Verificare che la superficie del disco non presenti segni di corrosione o sporco.
PERCHÉ? Quando si frena, parte del materiale d'attrito delle pastiglie freno si trasferisce sul disco. Ma se sono installate pastiglie di bassa qualità, i depositi di materiale d'attrito possono attaccarsi al disco in modo irregolare modificandone lo spessore e il parallelismo.
LA SOLUZIONE:Se la variazione dello spessore del disco (DTV) è minima, può essere sufficiente rimuovere i depositi con una spazzola o della carta vetrata e testare i freni su strada. Se questo non permette il riallineamento delle superfici del disco, l'unica soluzione è la sostituzione sia delle pastiglie che dei dischi freno.

Verificare che non ci sia l'impronta delle pastiglie sui dischi.
PERCHÉ?Tenere il pedale del freno premuto quando i freni sono surriscaldati può stampare o saldare del materiale d'attrito delle pastiglie sui dischi. Il profilo della pastiglia stampato sulla superficie del disco sarà un chiaro segno della variazione dello spessore del disco.
LA SOLUZIONE: Normalmente, dovrebbe essere sufficiente utilizzare una spazzola o della carta vetrata per rimuovere l'impronta della pastiglia.

SUGGERIMENTI TECNICI COLLEGATI
{{lede.date | date:'dd-MMM-yyyy'}}{{lede.tags.length > 0 && lede.date ? ' | ' : ''}}{{lede.tags.join(', ')}}
caricamento in corso...